Strategie, obiettivi e tattiche: quando l’ordine non e’ un caso

Provengo da una famiglia di militari e credo di essere stata cresciuta  oltre che come figlia anche come un “soldato”.

Le parole più usate in casa erano: ordine e disciplina.

Ecco perchè quando sento parlare di obiettivi e strategie a caso spesso mi si gela il sangue.

Qualche giorno fa parlavo con un GM di un albergo che mi chiedeva un aiuto formativo sul suo RM in quanto questi non raggiungeva gli obiettivi che gli venivano prefissati attuando le giuste strategie.

Quando gli ho risposto “e’ la strategia che definisce gli obiettivi non lei” mi ha guardato come se fossi scesa da Marte e con un sorriso accennato mi ha detto: “Forse non ha capito”

… Forse.. o forse la realtà e’ che a furia di parlare di obiettivi e strategie si e’ perso il vero significato delle parole compreso quello di RM.

Il Revenue Manager non e’ un attuatore di obiettivi aziendali, ne tantomeno un “creativo di strategie” per obiettivi non suoi, non e’ una persona che si siede davanti ad un pc e cambia i prezzi sui portali (cosa che piace tanto agli albergatori che misurano la sua bravura con un cronometro….quante volte ha cambiato i prezzi oggi?)

RM e’ colui che definisce le strategie per raggiungere obiettivi che saranno poi condivisi ed elabora le migliori tattiche per il raggiungimento degli stessi.

E mi e’ venuto in mente mio padre: la strategia individua gli obiettivi, la tattica li mette in atto.

Ecco cosa un bravo manager deve sempre tenere a mente: l’ordine non e’ un caso.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s