REVENUEBOLARIO: Quando condividere il proprio sapere ha un nome

Essere professionisti non vuol dire solo saper fare bene il proprio lavoro, ma vuol dire anche essere di aiuto agli altri e nel proprio piccolo dare gli strumenti per crescere.

Un piccolo passo e’ stato fatto con questa pubblicazione, che mi piace chiamare il  “bignami” del revenue.

Tanti professionisti si sono uniti e lo sforzo comune di fare qualcosa di veramente utile e’ diventato un nome: REVENUEBOLARIO.

Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno permesso questa pubblicazione:

Enzo Aita, Fabrizio La Volpe, Emanuele Nardin, Domenico De Vanna, Roberto Necci, Antonio Montemurro, Riccardo Cocco, Andrea Di Lauro, Alberto Lavrogna, Alberto Ravenna, Luciano Scauri, Sabato Colella, Lorenzo Totaro.

Un particolare grazie a Nicoletta Polliotto che ci e’ “corsa dietro” per riuscire ad inserire la nostra biografia e le nostre foto.

A tutti una buona lettura

http://www.enzoaita.com/revenuebolario/

One thought on “REVENUEBOLARIO: Quando condividere il proprio sapere ha un nome

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s